INDICE DELLA STAGIONE

 

Il campionato

 

La squadra

 

Le statistiche

 

Coppa Italia

 

ficcadenti_0506_vrvi.jpg

 

Massimo Ficcadenti porta a termine una clamorosa rimonta in classifica per salvare il Piacenza

STAGIONE 2009/2010

 

SERIE B

 

 

SALVEZZA DI RINCORSA

 

Come spesso accade, i sogni di una stagione meno tribolata e più ambiziosa maturati nel precedente finale di stagione finiscono rapidamente nel cassetto. Il presidente Garilli è chiaro: spendere uno dove prima si spendeva dieci, alla luce delle diminuite risorse economiche. Pioli prende atto e si accasa all’ambizioso Sassuolo, dove lo segue il capitano Gigi Riccio (in scadenza di contratto) che lascia Piacenza dopo 7 anni. Le cessioni di Cassano, Olivi, Patrascu e di numerosi e preziosi elementi di rincalzo tolgono esperienza a una rosa che pure conferma i gioielli Moscardelli e Nainggolan; l’unico acquisto di un certo spessore è il portiere Puggioni, affiancato da diverse scommesse (Tonucci, Rincon, Sambugaro), che non deluderanno. In panchina siede Fabrizio Castori, in cerca di rilancio dopo gli esoneri di Cesena e Salerno. Ma anche a Piacenza il tecnico marchigiano rischia di trapanare l’acqua: la squadra è psicologicamente fragile e tatticamente allo sbando, come il suo allenatore che va ben presto nel pallone cambiando in continuazione uomini e moduli. Dopo 9 punti in 13 giornate Garilli impone una svolta decisa: via Castori, ecco Ficcadenti, allenatore stimato ma da qualche tempo fuori dal giro. Con lui arriva finalmente un vero direttore sportivo, Antonino Imborgia. Pur senza proporre un calcio spettacolare, Ficcadenti trova subito l’assetto giusto e i risultati per risalire la china; situazione che migliora ulteriormente con i massicci innesti operati a gennaio da Imborgia, tra cui il prezioso centrocampista Amodio. Il Piacenza di Ficcadenti, cinico e solido come da tempo non accadeva, chiude il campionato con una media-punti da playoff, raggiungendo con una giornata di anticipo una sudatissima ma meritata salvezza.

 

                                 Torna all’indice generale